Danza della Dea®

Il Centro Olistico Yoga Mala propone Corsi esperienziali di Danza della Dea ®, aperti a tutti, anche a chi si approccia per la prima volta alla danza.

  

Finalità:

  • entrare in contatto con la parte più profonda di noi ricontattando e sanando utero -cuore – coscienza, in un nuovo equilibrio tra energia femminile e maschile al fine di portare alla luce ed esprimere la deità che è dentro ognuna di noi.

Metodo:

  • respirazioni
  • meditazioni
  • esercizi di consapevolezza corporea
  • danze spontanee
  • danze sacre (recupero del linguaggio arcaico ed archetipico della danza del ventre)
  • utilizzo di musiche e strumenti diversi (velo, fiori, candele, spade…)
  • momenti di laboratori creativi (disegno, pittura, creta…)
  • momenti di consapevolezza
  • conoscenza di alcuni temi legati alla donna: accettazione e recupero dei doni della ciclicità, archetipi, equilibrio tra energia femminile e maschile, sessualità sacra
  • lavoro individuale e in gruppo

Il Corso di Danza della Dea ® si basa sul sistema o e danza sacra ideati nel 2003 da Giulia Mion, un sistema integrato di tecniche per il benessere della donna centrato sulla danza del ventre nel suo linguaggio arcaico ed archetipico, adatto a tutte le età e fasi.

A differenza del Corso di Danza del Ventre le donne non verranno accompagnate ad imparare una specifica tecnica di Danza, ma attraverso l’uso di meditazioni, respirazioni mirate, tecniche di rilassamento, esercizi, movimenti consapevoli del corpo e danze per lo più spontanee, verranno sostenute nello scoprire e riscoprire il loro corpo, accoglierlo, risvegliare l’energia femminile, sessuale e creativa ed esprimere la loro unicità .

Si tratta di un’altra “danza del ventre”, quell’ancestrale danza del grembo/utero sacra che attiva, tramite l’unione respiro/movimento, simboli ed archetipi di guarigione e nella quale la coreografia è collegata alle emozioni ed allo spirito.

Attraverso questo sistema integrato di tecniche si può avere un senso di benessere generale a livello fisico, emotivo, mentale e spirituale. Si può migliorare la percezione del corpo,in particolare del pavimento pelvico e della zona vaginale, la postura, la flessibilità, la mobilità articolare e del bacinoPrendere consapevolezza ed accogliere l’energia ciclica e sessuale come chiave di accesso al potere di auto guarigione, avendone cura e rispettoRisvegliare, sanare ed equilibrare l’energia femminile unitamente a quella maschile per accogliere nuove relazioni, comprese lo stare con altre donne, basate sul rispetto, poiché quando le persone sono centrate nel cuore si risveglia l’aspetto della collaborazione e sostegno reciprocoSostenere le persone nel portare energia sottile divina nelle loro cellule e connettersi alla loro deità.